Motocicli e auto elettriche su tangenziali e autostrade


Buongiorno, vorrei sapere se i motocicli e le auto elettriche possono circolare su tangenziali e autostrade (mi risulta che per entrare in autostrada la legge parla di cilindrata minima, ma essendo elettrici…)

RISPOSTA

La lettera a) del 2° comma dell’articolo 175 del codice della strada vieta la circolazione sulle autostrade dei velocipedi, dei ciclomotori (quindi tutti i ciclomotori, a prescindere dal numero di ruote e dal tipo di propulsore) e dei motocicli (quindi motoveicoli a 2 ruote) di cilindrata inferiore a 150 cc se a motore termico e motocarrozzette (i cosiddetti “sidecar”) di cilindrata inferiore a 250 centimetri cubici se a motore termico.
La lettera b) vieta invece la circolazione di altri motoveicoli di massa a vuoto fino a 400 kg o di massa complessiva fino a 1300 kg.
Pertanto, i motocicli o le motocarrozzette elettriche, non potendo essere ricompresi nella lettera a), la quale contempla veicoli a motore termico, devono essere ricompresi tra i motoveicoli di cui alla lettera b), non potendo quindi circolare in autostrada con una massa a vuoto fino a 400 kg o una massa complessiva fino a 1300 kg.
Gli altri motoveicoli, cioè quelli a 3 o 4 ruote, a prescindere dal tipo di propulsore non possono circolare in autostrada con una massa a vuoto fino a 400 kg o una massa complessiva fino a 1300 kg.
La circolazione in autostrada delle autovetture, invece, è sempre ammessa a prescindere dal propulsore.

Luca Tassoni settembre 2009

Potrebbero interessarti anche...