Pneumatici non indicati sulla carta di circolazione

Buongiorno, vorrei fare una domanda.
Devo aggiornare la mia carta di circolazione, con dei pneumatici in alternativa. Ho il nullaosta della casa produttrice, e devo presentarmi al collaudo in Motorizzazione con i nuovi pneumatici installati, ed il certificato di montaggio a regola d’arte. Per ragioni logistiche, dovrò installare i nuovi pneumatici qualche giorno prima del collaudo. In quel frangente, circolerò con dei pneumatici che non sono indicati sul libretto. L’assicurazione mi ha risposto che per loro non ci sono problemi in quanto ho la clausola della rinuncia alla rivalsa, ma dal punto di vista giuridico, come mi devo comportare? Quanti giorni prima posso installare i nuovi pneumatici? Cosa rischio, soprattutto in caso di incidente?
Grazie.
Buona giornata.
Giacomo

Purtroppo con pneumatici non indicati sulla carta di circolazione non è consentito circolare: lo vieta l’articolo 78, codice della strada, che prevede una sanzione pecuniaria, oltre che il ritiro della carta di circolazione.

E’ possibile agire in due modi: se è necessario montare gli pneumatici alcuni giorni prima rispetto alla data fissata per il collaudo in Motorizzazione, si consiglia di non circolare; se, invece, è possibile montare gli pneumatici il medesimo giorno del collaudo, essendo in possesso del foglio di prenotazione alla Motorizzazione, è consentito circolare dal luogo di residenza alla sede del collaudo, senza incorrere in eventuali sanzioni. In caso di incidente stradale, si potrà eventualmente incorrere in una parziale responsabilità, per i danni causati, in quanto il veicolo non risulta totalmente efficiente, avendo dispositivi di equipaggiamento non sottoposti a collaudo; ma, su tale aspetto, sicuramente l’Agenzia assicurativa potrà dare più dettagliate informazioni.

Dott. Marco Massavelli – Polizia Locale Rivoli (TO)

Copyright secured by Digiprove © 2019All Rights Reserved  

Potrebbero interessarti anche...