Autista trasporto conto terzi in prestito: quali documenti

Sono un dipendente di una ditta che effettua trasporto in conto terzi. Un nostro cliente, carente di autisti patente  C ci ha chiesto in prestito un autista per guidare un suo autocarro con portata superiore ai 35 quintali. Possiamo guidarlo e se si quali documenti servono?

 

Tenuto conto delle informazioni generiche fornite, in primis si ricorda che il suo autista, per poter guidare un veicolo di altra azienda, deve stipulare con questa un rapporto di lavoro occasionale con l’azienda conto terzi, in caso contrario non potrebbe guidare un suo veicolo. Poi, se l’inquadramento del suo autista  all’interno della azienda in conto terzi è quello proprio di autista, in tal caso può guidare il veicolo solo con il possesso della CQC, nel caso in cui fosse inquadrato con mansioni generali ( tipo operaio, addetto al magazzino ecc ) potrà guidare anche con la sola patente C.

agosto 2017