Sequestrano i loro stivali “taroccati”: premiati con denunce, provvedimenti disciplinari e l’incarico di responsabile dei WC!

Ufficiale della Polizia Locale incaricato quale responsabile dei WC della sede dopo aver scoperto che gli stivali forniti al Comune di Roma erano irregolari!

Ricorderete dei vigili denunciati perchè avevano avuto l’ardire di sequestrare i stivali in dotazione in quanto tarocchi cinesi?! (cliccare qui per leggere) Bene, dopo sei mesi possiamo comunicare che la Procura della Repubblica di Roma, non conferma le pretestuose accuse archiviando il procedimento. A questo nulla di fatto si immagina che il conseguente procedimento disciplinare poggiato su una pretestuosa denuncia potesse chiudersi in modo dignitoso, ossia senza ulteriori atti che fanno “puzzare” questa storia ancor di più. Niente di tutto questo!

Ieri mattina (19.7.16) gli onesti vigili sono saliti a Tempio di Giove per rispondere al procedimento disciplinare che si è tardivamente riaperto!

Incomprensibile come degli Agenti ed Ufficiali di Polizia Giudiziaria, che portano alla luce acquisti del Comune di Roma non conformi alla legge, debbano essere per ciò perseguitati. Incomprensibile come possa lo stesso Comune di Roma perdere tempo in simili situazione e ancora di più far spendere denaro ai lavoratori per difendersi dal niente.

Impossibile non chiedersi come mai, all’Ufficio Provvedimenti Disciplinari del Comune di Roma, non sia evidente una persecuzione personale per non si sa quali altri reconditi motivi (perchè questi non hanno fondamento, la verità giudiziale ne è la testimonianza) da parte della Dirigente di Gruppo e prestano il fianco oltre che il tempo, a situazioni che potrebbero facimente, esse stesse, avere rilievo giudiziario.

A proposito di puzza, all’Ufficiale che ha operato il sequestro degli stivaloni è stato dato un incarico di riguardo e responsabilità, certamente non facente parte dei compiti della Polizia Locale, ma pur sempre collegato a funzioni umanamente vitali: referente criticità idrauliche ordinaria della sede ossia RESPONSABILE DEI GABINETTI!!!!

Noi non commentiamo, lasciamo al lettore il giudizio con una riflessione: non è tutto ciò il vero danno di immagine!

 

Copyright secured by Digiprove © 2016All Rights Reserved  

Potrebbero interessarti anche...