Polizia Locale = Polizia di serie B: qualcuno se ne accorge!

Finalmente qualcuno si accorge della Polizia Locale e delle condizioni nelle quali viene fatta lavorare: uguale alla Polizia e ai Carabinieri per ciò che le viene richiesto ma molto diversa per gli strumenti che gli vengono forniti.

I mass media sono sempre i più recidivi a comprendere la situazione, pronti a cavalcare l’onda dei dissenzi di coloro che hanno il pessimo piacere di violare le norme del Codice della Strada risentendosi della giusta sanzione che gli viene comminata. Sarò bacchettona ma molti converranno che nessuna norma regolamenta la convivenza civica come il codice della strada, considerando che la strada viene utilizzata da tutti!

Ora proprio un media prende in considerazione la Polizia Locale.

STRISCIA LA NOTIZIA ha fatto un bel servizio.

 

Il ministro Minniti, al fine di un maggior potenziamento del contrasto al terrorismo, intende utilizzare la Polizia Locale che sul territorio è più strutturata (vedasi un articolo su questo tema). L’idea sarebbe ottima se non fosse per alcuni sostanziali aspetti, che non possono essere assolutamente concepiti come dettagli. Nel servizio vengono rilevati due aspetti importanti:

  • la mancanza, per la quasi totalità delle Polizie Locali italiane, di equipaggiamenti di sicurezza (ad esempio giubotti antiproiettile);
  • l’impossibilità dettata dalla normativa, di accedere alla banca dati SDI che per coretta informazione, da la possibilità di conoscere sopratutto se la persona è ricercata. Questo tipo di accesso non è possibile, contariamente a quanto detto dal rappresentante del sindacato di Polizia intervistato, da parte di nessuna Polizia Locale sia essa di un piccolo centro che da parte della Polizia Locale di Roma Capitale e, per dirla tutta, non è possibile neanche avere tali informazioni richiedendole alla Polizia.

E qui concludo con una domanda: esiste in Italia una persona che non comprenda quanto sia più probabile che un operatore della Polizia Locale fermi una persona ricercata nei frequentissimi controlli di Polizia Stradale (e lo lasci andare) rispetto alle Forze di Polizia?

Grazie a Striscia la Notizia per lo spazio che ci ha dedicato e per aver tentato di aprire gli occhi ai cittadini!

Permettetemi un’ultima battuta: anche se si ostinano a voler mandare “al fronte” la Polizia Locale armata di sole matite spuntate (spesso comperate da loro stessi sic!) almeno perchè non riconoscere gli stessi diritti delle altre uniformi? solo perchè non intervengono nelle rapine (e non è sempre detto… facilmente ci si possono trovare comunque coinvolti)…

Non mi dilungo sul fatto che neanche sotto l’aspetto più umanamente ovvio, quale è il ricnoscimento di categoria usurante, la Polizia Locale è Cenerentola!

Facile, troppo facile fare i giornalai più impegnativo e virtuoso fare il giornalista!

Copyright secured by Digiprove © 2017All Rights Reserved  

Potrebbero interessarti anche...