Vigilessa aggredita dagli ambulanti finisce in ospedale. Li aveva multati

Torre del Greco. Rissa tra ambulanti e vigili urbani in via Fontana, caschi bianchi presi d’assalto dalla folla: una agente finisce in ospedale.
Una prognosi di 5 giorni per la vigilessa, che durante l’aggressione questa mattina in zona mare, ha ricevuto un calcio dietro la schiena. Una pattuglia di caschi bianchi della sezione annonaria stava controllando le licenze ed i titoli di alcuni fruttivendoli, all’angolo tra via Fontana e via Pica, quando gli stessi venditori hanno reagito all’ispezione nel peggiore dei modi.
In trenta hanno accerchiato e aggredito i vigili urbani con un’inaspettata violenza: calci, schiaffi, perfino pugni per convincere gli agenti a sospendere immediatamente il sequestro della merce, tra cui fragole risultate non a norma e carfioci cucinati al momento senza rispettare le regole sanitarie.
Neanche gli uomini inviati a supporto dal comando sono riusciti a salvare una delle agenti, colpita alla schiena da un calcio: per lei prognosi di 5 giorni. Un episodio grave che tuttavia non ha fermato l’operazione di controllo: previsti per domani altri sopralluoghi ai fruttivendoli.
da ilmattino.it

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento Annulla risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.