Velocità pericolosa a seguito di un incidente stradale

Salve, volevo chiedere se è possibile, a seguito di un incidente, fare un verbale per presunto eccesso di velocità (o velocità pericolosa), a detta della polizia municipale, ricavato da tabelle che tengono conto della distanza tra segni di frenata o del punto di impatto (per esempio un cartello) all’effettivo arresto dell’automobile, come è successo a me (circa 71euro), senza averla verificata mediante autovelox. Grazie Antonio

RISPOSTA

La velocità di un veicolo si stabilisce, esattamente, con un apparato, ma la si può ricavare, con approssimazione, anche con altri metodi. In caso di incidente stradale si possono avere riferimenti precisi e quindi fare dei calcoli. Ritengo però che non Le sia stata contestata una “precisa” velocità (che ovviamente si può verificare solo con apparato) ma una velocità non prudenziale o pericolosa tant’è che è si è verificato un incidente.

Franco Simoncini

Velocità pericolosa a seguito di un incidente stradale