Fa un video ai vigili durante il servizio, denunciato

In due, visibilmente ubriachi, hanno disturbato le attività dei vigili urbani, impegnati nel rilevamento di un incidente stradale. Una bravata costata una denuncia

Un giovane è stato denunciato la scorsa notte per interruzione di pubblico servizio e, assieme a un compare, è stato segnalato per ubriachezza molesta. Il tutto è avvenuto all’una e mezza circa in via Emilia Levante, all’altezza dei civici 20 e 22.

Mentre erano in corso i rilevamenti per un incidente stradale avvenuto poco prima, il personale della Polizia Municipale e della Polizia di Stato è stato ripetutamente disturbato e interrotto da due giovani. La coppia, visibilmente alticcia, ha approcciato le forze dell’ordine dicendo di conoscere una delle persone coinvolte nell’investimento di un pedone ad opera di una vettura, e subito hanno iniziato a distrarre il personale impegnato nell’accertamento della dinamica dei fatti.

Nel frattempo procedevano gli accertamenti. L’auto, una Toyota Yaris guidata da un 49enne residente a Bologna, circolava su via Emilia Levante, e aveva urtato il pedone sulla carreggiata, nei pressi di un’altra vettura in sosta. Il pedone, bolognese di 28 anni, è stato poi trasportato al pronto soccorso dell’Ospedale Maggiore.

Uno di loro, risultato poi essere un cittadino italiano di Napoli, classe 1981, ha iniziato a filmare l’operato dei vigili urbani, con il suo smartphone, ostacolandone il lavoro. Sul posto anche una volante della Polizia, che ha poi proceduto a identificare e denunciare il giovane.

di Silvio Tesori da Bolognatoday.it