Turni di guida per i conducenti di autobus urbano


Salve, sono un conducente di autobus che percorrono tratte urbane nella mia città. La mia azienda mi fa guidare per turni di guida continuata di 6,7 e anche 8 ore senza nessuna sosta. Loro sostengono che non avendo l’obbligo del cronotachigrafo possono farmi espletare tale guida. È vero che invece a noi viene applicato l’art.178 del cds e pertanto dobbiamo rispettare le pause come recita l’AETR del 1970 ovvero massimo 4,30 ora di guida continuata? Grazie Stefano

 

Premesso che al caso di specie non è applicabile la disciplina europea sul cronotachigrafo, si precisa che non risulta nemmeno applicabile l’Accordo di cui al quesito, trattandosi di trasporto locale.

Per cui tali veicoli non sono soggetti ad alcuna disciplina in riferimento al controllo dei tempi di guida e di riposo.

 

dott. Marco Massavelli

Vice Comandante Polizia Municipale Druento (TO)

Potrebbero interessarti anche...