Richiesta risarcimento: tempo di prescrizione


Il giorno 7/5 facendo manovra ho urtato un veicolo che stava transitando provocando dei danni a entrambi i veicoli.
abbiamo fatto la constatazione amichevole. Il giorno dopo mi sono recato dalla mia assicurazione per consegnare la constatazione amichevole e mi e’ stato detto che e’ incompleta e dunque da rifare.
Ho cercato di contattare il proprietario dell’altro veicolo ma sulla constatazione non ha scritto il suo numero e cercando sull’elenco telefonico non si trova. Mi risulta quindi impossibile contattarlo e anche recarmi alla sua residenza in quanto abita lontano da me. Visto che il mio numero e’ presente sulla constatazione amichevole, e che anche a lui sara’ stato detto che e’ incompleta (quindi consapevole che e’ da rifare) penso sia di suo interesse contattarmi ma fin’ora non l’ha fatto.
Anche se sono in torto vorrei sistemare tutto e risarcire i danni che ho provocato ma non so cosa fare!
Non so bene come funziona con le assicurazioni ma per fare un esempio se mi rubano il portafogli e lo denuncio dopo 2 mesi la denuncia non e’ valida! e in questo caso?

RISPOSTA

La prescrizione, per la richiesta del risarcimento del danno è di due anni. Nel suo caso, anche se non le è riuscito di rintracciare la controparte, vedrà che verrà contattato quanto meno dalla compagnia assicuratrice.

Rosaria Buscia

Richiesta risarcimento: tempo di prescrizione

Potrebbero interessarti anche...