Revisione alla caravan: come fare a sapere quando farla?


Sono possessore di una caravan immatricolata Aprile 2006, nell’approssimarsi la revisione sono andato alla motorizzazione di Roma dove mi hanno detto che la revisione per le caravan nuove come la mia per ora non se ne parla. Sono in attesa di un decreto che verrà pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale e solo allora si provvederà. Se è vero, e penso che lo sia, come faccio a sapere quando verrà pubblicato questo decreto ? Oppure potete indicare ad un cittadino nella mia posizione come deve fare per attenersi alla legge ed alla sicurezza stradale senza incappare in provvedimenti restrittivi ? Grazie
Angelo

RISPOSTA
L’ultima circolare esplicativa concernente la revisione degli autocaravan risale, per quanto è dato sapere, al 23.04.2008; in tale data infatti il Ministero delle infrastrutture e dei trasporti con circolare 36101 che per completezza di esposizione riportiamo in calce, forniva chiarimenti in merito alla tempistica in base alla quale i suddetti veicoli debbano essere presentati a revisione.
Un ulteriore decreto, in attesa di pubblicazione,. riguarderà sicuramente la revisione degli autocaravan ma riferendosi esclusivamente a quelli classificati, in base alla vigente normativa, veicoli storici o di interesse storico.
Atteso che chi scrive non ritiene, per ovvie ragioni, che il veicolo in Suo possesso possa rientrare in tale categoria e non essendo a conoscenza di ulteriori provvediemnti in corso di perfezionamento Le consigliamo di rivolgersi nuovamente agli Uffici della Motorizzazione al fine di richiedere ulteriori chiarimenti in tal senso, avendo cura di richiedere le modalità di circolazione a revisione scaduta qualora Le rispondessero nuovamente di essere impossibilitati a procedere alle operazioni tecniche di cui trattasi.

Allegato:
Circolare Ministero delle infrastrutture e dei trasporti 23/4/2008
prot.36101
Revisione autocaravan

Giungono a questa sede richieste di chiarimento in ordine alla tempistica in base alla quale le autocaravan debbono essere sottoposte a Revisione.

Al riguardo, deve evidenziarsi che la direttiva 70/156/CEE e successive modifiche e integrazioni (v. da ultima la direttiva 2001/116/CE della Commissione del 20 dicembre 2001 – Allegato II – paragrafo A – punto 5.1) definisce le autocaravan quali veicoli della categoria M per uso speciale costruiti per essere adibiti all’alloggio.

Pertanto, alla luce delle disposizioni contenute nel decreto 6 agosto 1998, n. 408 (“Regolamento recante norme sulla Revisione generale periodica dei veicoli a motore e loro rimorchi”), sono soggette a Revisione:
– annuale, le autocaravan di massa complessiva a pieno carico superiore a
3,5 t;
– il quarto anno seguente a quello di prima immatricolazione e, successivamente, ogni due anni, le autocaravan di massa complessiva a pieno carico non superiore a 3,5 t.

Ivano Odello
Marzo 2010

Potrebbero interessarti anche...