Pista ciclabile

La pista ciclabile


In Italia ci sono pochissime piste ciclabili. A Roma vi è una pista ciclabile è una lunga e si trova nella parte centrale della città perchè favorita dall’andamento pianeggiante, ed un’altra appena innagurata che sfrutta la parte sovrastante del ferrovia metropolitana quando essa viaggia in galleria.

Esse sono vietate a qualsiasi altro veicolo, anche ai ciclomotori nonchè ai pedoni.

 

ciclo pedonale
Sulle piste ciclabili le regole sono sempre le stesse: si tiene la destra e si sorpassa a sinistra. Alla fine della pista e tutte le volte che il percorso attraversa una strada, i ciclisti devono dare la precedenza a tutto il resto del traffico. I regolamenti prevedono anche i semafori ciclabili a tre colori che mostrano il simbolo luminoso della bicicletta su fondo nero. Il significato ed il comportamento da tenere sono sempre quelli generali dei semafori:
al
rosso         fermarsi ed attendere
al
giallo         fermarsi o sgombrare sollecitamente
al
verde         partire ed attraversare
Le piste ciclabili a doppio senso di marcia sono larghe da 2,50 as 3,00 m. e sono segnalate da un cartello rotondo a fondo blu e simbolo bianco.

Esso significa che la pista è vietata a qualsiasi altro veicolo, anche ai ciclomotori nonchè ai pedoni.