Patente ritirata all’estero può essere sospesa in Italia

Quesito mi è stata ritirata la patente in Germania per guida in stato di ebbrezza. Dopo un mese mi è stata recapitata a casa la patente con applicato sul retro un cartoncino in tedesco che dice che in Germania mi è stata sospesa provvisoriamente. Come devo comportarmi? Posso circolare liberamente in Italia? È possibile che mi venga sospesa anche qua? Grazie

RISPOSTA

Se la Germania ha comunicato la sospensione alla Prefettura, come dovrebbe avvenire, è possibile che venga chiamato alla revisione della patente presso la Commissione medica locale, ai sensi dell’articolo 128. In teoria, secondo la Convenzione europea sugli effetti internazionali della decadenza del diritto di condurre un veicolo a motore, firmata a Bruxelles il 3/6/1976, la prefettura potrebbe applicare la sospensione che avrebbe applicato se la violazione fosse avvenuta in Italia. Non mi risulta però che questo avvenga nella realtà nazionale. Al momento non le resta che attendere l’eventuale chiamata a revisione, ma non vi sono preclusioni per circolare in Italia, salvo che la prefettura dia seguito alla convenzione di Bruxelles.
Carmagnini giugno 2009