Patente estera UE e residenza in Italia


Vi scrivo a proposito dell’argomento dell’obbligo della conversione in Italia della patente di guida rilasciata in un altro Paese dell’Unione europea.

Durante l’incontro alla Scuola Polacca a Roma ci è stato spiegato che non esiste l’obbligo del cambio della patente estera, se questa ha la valenza prevista dalla legge italiana, e che con questa è possibile continuare a guidare le autovetture con la targa italiana anche se il conducente (titolare della patente in questione) è residente in Italia da tanti anni.

Vorrei chiedere gentilmente, se fosse possibile avere qualche riferimento agli atti legislativi che rendano valida questa prassi (nr legge o decreto) . Con tutto il rispetto alla legge in vigore, si riscontrano alcune circostanze da cui risulterebbe una necessità di maggiori precisazioni: per dare un esempio, alcuni addetti all’Ufficio della Motorizzazione e anche alcuni agenti (effettuando i controlli), informano che la patente estera di un cittadino comunitario residente in Italia debba essere cambiata.

Desiderando essere in regola, e quindi di evitare i problemi in futuro, vorrei avere un riferimento legislativo (cioè per quanto riguarda la mia patente di guida), di cui potrei avvalermi in caso di qualche poco probabile dubbio. Grazie

RISPOSTA

Il riferimento per le patenti rilasciate da Stati facenti parte della UE, come la Polonia, lo trova nell’articolo 136-bis del codice della strada (d.lgs. 30 aprile 1992, n. 285). Nel caso delle patenti rilasciate da uno Stato UE, se un titolare acquisisce a residenza in Italia, non vi è obbligo di conversione, salvo quanto segue:

Quando la patente scadrà secondo la scadenza amministrativa riportata sul documento, il titolare dovrà rinnovarla in Italia e per fare questo dovrà di fatto convertirla per il rinnovo e otterrà così una patente italiana con la nuova scadenza;

Se la patente non reca una scadenza amministrativa, dovrà convertirla invece entro due anni dalla acquisizione della residenza in Italia.

Giuseppe Carmagnini
Ufficiale Polizia Locale Prato
Autore www.polizialocale.com

febbraio 2019

Potrebbero interessarti anche...