Manca una vocale e certificazioe telelaser: possibile ricorso?

Ho ricevuto una multa per eccesso di velocità e volevo fare ricorso per i seguenti motivi:

1) Il mio cognome sulla multa è sbagliato, manca una vocale.

2) Non mi è stata rilasciata nessuna copia della documentazione dell’apparecchiatura telelaser, mentre sulla multa c’è scritto che avrebbero dovuto rilasciarmela. Dubito che in comune abbiano la documentazione originale dell’apparecchio visto che sullo scontrino della velocità c’è il nome di un altro comune.

3) Sul tratto di strada in questione non c’è nessun cartello che indica il limite di velocità e il cartello del controllo del limite tramite apparecchiature è posto dall’altra parte della strada a me non visibile, ma visibile per i mezzi che mi giungevano in senso contrario. Infatti i Vigili Urbani che mi hanno fermato erano dall’altra parte della strada. Volevo sapere cosa ne pensate. Aspetto una risposta, Roberto.

RISPOSTA

Analizziamo le tue domande, evidenziando le risposte in ordine a come sono state poste :

La mancanza di una vocale non inficia la legittimità dell’atto;
Nella contestazione di una infrazione rilevata con le apparecchiature elettroniche non deve essere rilasciata alcuna documentazione relativa all’apparato. E’ sufficiente quanto prevede il Codice della Strada sull’utilizzo delle stesse.
Sei certo della carenza della segnaletica? A questa domanda possono risponderti solamente gli agenti che ti hanno contestato l’infrazione o lo stesso Comando cui i medesimi appartengono.