La guida in stato di ebbrezza alcolica

In questo approfondimento l’autore ha cercato di “scrivere” il meno possibile inserendo solo quello che ha ritenuto necessario per comprendere la problematica dell’abuso dell’alcol alla guida racchiudendo il tutto in una serie di tabelle. Ovviamente, si ripete, in queste tabelle non c’è tutto l’universo della materia né tutte le possibili sfaccettature che riguardano, ad esempio, le modalità di uso dell’etilometro, le modalità del sequestro e del fermo, le varie comunicazioni da inviare alla Prefettura e all’Autorità Giudiziaria, il rispetto dei diritti dei conducenti ecc. che occorre approfondire su altri testi. In sintesi l’intento è stato quello di dare un quadro d’insieme al profano per fargli comprendere la problematica e quindi l’importanza di non abusare con l’alcol e, contemporaneamente, anche l’intento di un attimo di ripasso e confronto per chi si affaccia alla materia o per chi…..è del mestiere.

1 - L'ABUSO DELL'ALCOL

EBBREZZAUBRIACHEZZA
L'ebbrezza è determinata dal consumo di alcol che, a seconda dei dati rilevati da apposita strumentazione o da analisi mediche, comporta sanzioni diverse ai sensi degli articoli 186 e 186bis del codice della strada L'ubriachezza è una forma di degenerazione dell'ebbrezza, che si manifesta con esaltazione molesta e stordimento, punita ai sensi dell'art. 688 CP

2 - ACCERTAMENTO DELL'EBBREZZA ALLA GUIDA DI UN VEICOLO

ACCERTAMENTO SINTOMATICOACCERTAMENTO CON ETILOMETRO
Chi manifesta i sintomi dello stato di ebbrezza tipo:
- azioni imprudenti;
- reazioni non coordinate;
- alito vinoso;
- andamento barcollante;
- eccessiva sudorazione;
- respiro affannoso;
- tono alto della voce;
- difficoltà di linguaggio;
- difficoltà di coordinamento motorio.
L'accertamento con l'apposito apparecchio che misura
la presenza di alcol che può dare i seguenti risultati:
- fino a 0,5 g/l
- maggiore di 0,5 e inferiore o uguale a 0,8 g/l
- maggiore di 0,8 e inferiore o uguale a 1,5 g/l
- maggiore di 1,5 g/l

3 – APPLICAZIONE ARTT. 186 E 186bis DEL CDS

3A - AI SENSI DELL'ART. 186 DEL CODICE DELLA STRADA3B - AI SENSI DELL'ART. 186bis DEL CODICE DELLA STRADA

Si applica a tutti i conducenti dei veicoli anche se non necessitanti di una patente

Si applica ai conducenti:
- con età inferiore a 21 anni;
- neopatentati di categoria B;
- che esercitano attività di trasporto di persone per la quale occorra il CAP;
- che esercitano l'attività di trasporto di cose conto terzi , in servizio di linea e di piazza;
- di autoveicoli di massa complessiva a pieno carico superiore a 3,5 t, di autoveicoli trainanti un rimorchio che comporti una massa complessiva totale a pieno carico dei due veicoli superiore a 3,5 t, di autobus e di altri autoveicoli destinati al trasporto di persone il cui numero di posti a sedere, escluso quello del conducente, è superiore a otto, nonché di autoarticolati e di autosnodati.

4A - ACCERTAMENTO CON ETILOMETRO AI SENSI DELL'ART. 186 DEL CODICE DELLA STRADA PER CONDUCENTI DI CUI ALLA TABELLA 3A

RISULTATO ETILOMETROSANZIONI
- fino a 0,5 g/lNessuna
- maggiore di 0,5 e inferiore o uguale a 0,8 g/l- Sanzione amministrativa pecuniaria di € 532
- Decurtazione di 10 punti (20 per neopatentato)
- Sospensione patente/cigc da 3 a 6 mesi
- maggiore di 0,8 e inferiore o uguale a 1,5 g/l
- Ammenda € 800
- Ammenda per violazione dalle 22 alle 7 aumentata da un terzo alla metà
- Decurtazione di 10 punti (20 per neopatentato)
- Sospensione patente/cigc da 6 a 12 mesi
- Arresto fino a 6 mesi
- Sequestro ciclomotori e motoveicoli
- maggiore di 1,5 g/l- Ammenda € 1.500
- Ammenda per violazione dalle 22 alle 7 aumentata da un terzo alla metà
- Decurtazione di 10 punti (20 per neopatentato)
- Arresto da 6 a 12 mesi
- Sequestro qualsiasi veicolo
- Sospensione patente/cigc da 1 a 2 anni
- Revoca patente se recidivo nel biennio

4B - QUALSIASI CONDUCENTE ANCHE SE SU VEICOLO NON NECESSITANTE LA PATENTE DI GUIDA CHE PROVOCA UN INCIDENTE CON DANNI A COSE O LESIONI LIEVISSIME O LIEVI ALLE PERSONE

RISULTATO ETILOMETROSANZIONI
- fino a 0,5 g/lNessuna
- maggiore di 0,5 e inferiore o uguale a 0,8 g/l- Sanzione amministrativa pecuniaria di € 1.064
- Decurtazione di 10 punti (20 per neopatentato)
- Sospensione patente/cigc da 6 a 12 mesi
- fermo del veicolo per 180 giorni
- maggiore di 0,8 e inferiore o uguale a 1,5 g/l- Ammenda € 1.600
- Ammenda per violazione dalle 22 alle 7, aumentata da un terzo alla metà
- Decurtazione di 10 punti (20 per neopatentato)
- Sospensione patente/cigc da 12 a 24 mesi
- Arresto fino a 12 mesi
- Sequestro ciclomotori e motoveicoli
- Fermo altri veicoli per 180 giorni
- maggiore di 1,5 g/l- Ammenda € 3.000
- Ammenda per violazione dalle 22 alle 7, aumentata da un terzo alla metà
- Decurtazione di 10 punti (20 per neopatentato)
- Arresto fino a 24 mesi
- Sequestro qualsiasi veicolo
- Revoca patente/cigc

4C - Qualsiasi conducente anche se su veicolo non necessitante la patente di guida che provoca un incidente con lesioni gravi a una o piu' persone

Tasso alcolemico oltre 0,8 Reato
Arresto in flagranza solo in caso di fuga o omissione di soccorso
Sospensione cautelare e revoca della patente/cigc
Reclusione fino a 3 anni
Tasso alcolemico superiore al 1,5 g/lReato
Arresto in flagranza solo in caso di fuga o omissione di soccorso
Sospensione cautelare e revoca della patente/cigc
Reclusione fino a 5 anni

4D - Qualsiasi conducente anche se su veicolo non necessitante la patente di guida che provoca un incidente con lesioni gravissime a una o piu' persone

Tasso alcolemico oltre 0,8 Reato
Arresto in flagranza solo in caso di fuga o omissione di soccorso
Sospensione cautelare e revoca della patente/cigc
Reclusione fino a 4 anni
Tasso alcolemico superiore al 1,5 g/lReato
Arresto in flagranza solo in caso di fuga o omissione di soccorso
Sospensione cautelare e revoca della patente/cigc
Reclusione fino a 7 anni

4E - Qualsiasi conducente anche se su veicolo non necessitante la patente di guida che provoca un incidente con morte di una o piu' persone

Tasso alcolemico oltre 0,8 Reato
Arresto facoltativo
Sospensione cautelare e revoca della patente/cigc
Reclusione fino a 10 anni
Tasso alcolemico superiore al 1,5 g/lReato
Arresto obbligatorio in flagranza
Sospensione cautelare e revoca della patente/cigc
Reclusione fino a 12 anni

5 – ACCERTAMENTO CON ETILOMETRO AI SENSI DELL’ART. 186BIS DEL CODICE DELLA STRADA PER CONDUCENTI PARTICOLARI DI CUI ALLA TABELLA 3B

5A - conducente particolare (vedi tabella 3b) anche se su veicolo non necessitante la patente di guida - controllo

RISULTATO ETILOMETROSANZIONI
- fino a 0,5 g/l- Sanzione amministrativa pecuniaria di € 164 con pagamento entro 60 gg
- Sanzione amministrativa pecuniaria di € 114,80 con pagamento entro 5 gg
- Decurtazione di 5 punti (10 per neopatentato)
- maggiore di 0,5 e inferiore o uguale a 0,8 g/l - Sanzione amministrativa pecuniaria di € 709,33
- Decurtazione di 10 punti (20 per neopatentato)
- Sospensione patente/cigc da 4 a 8 mesi
- maggiore di 0,8 e inferiore o uguale a 1,5 g/l- Ammenda € 1.066,37
- Ammenda per violazione dalle 22 alle 7,
aumentata da un terzo alla metà
- Decurtazione di 10 punti (20 per neopatentato)
- Sospensione patente/cigc da 8 a 18 mesi
- Arresto fino a 9 mesi
- Sequestro ciclomotori e motoveicoli
- maggiore di 1,5 g/l- Ammenda € 2.000
- Ammenda per violazione dalle 22 alle 7, aumentata da un terzo alla metà
- Decurtazione di 10 punti (20 per neopatentato)
- Sospensione patente/cigc da 16 a 36 mesi
- Revoca se recidivo nel biennio
- Arresto da 8 a 18 mesi
- Sequestro qualsiasi veicolo

5B - conducente particolare (vedi tabella 3b) anche se su veicolo non necessitante la patente di guida che provoca un incidente con danni a cose o lesioni lievissime o lievi a persone

RISULTATO ETILOMETROSANZIONI
- fino a 0,5 g/l- Sanzione amministrativa pecuniaria di € 328
- Sanzione amministrativa pecuniaria di € 229,60 con pagamento entro 5 gg
- Decurtazione di 5 punti (10 per neopatentato)
- maggiore di 0,5 e inferiore o uguale a 0,8 g/l - Sanzione amministrativa pecuniaria di € 1.418,66
- Decurtazione di 10 punti (20 per neopatentato)
- Sospensione patente/cigc da 8 a 16 mesi
- fermo del veicolo per 180 giorni
- maggiore di 0,8 e inferiore o uguale a 1,5 g/l- Ammenda € 2.133,34
- Ammenda per violazione dalle 22 alle 7,
aumentata da un terzo alla metà
- Arresto fino a 18 mesi
- Decurtazione di 10 punti (20 per neopatentato)
- Sospensione patente/cigc da 16 a 36 mesi
- Sequestro ciclomotori e motoveicoli
- fermo altri veicoli per 180 giorni
- maggiore di 1,5 g/l- Ammenda € 4.000
- Ammenda per violazione dalle 22 alle 7. aumentata da un terzo alla metà
- Decurtazione di 10 punti (20 per neopatentato)
- Revoca patente/cigc
- Arresto da 16 a 36 mesi
- Sequestro qualsiasi veicolo

5C - conducente particolare (vedi tabella 3b) anche se su veicolo non necessitante la patente di guida che provoca un incidente con lesioni gravi a una o piu' persone

Tasso alcolemico oltre 0,8 e inferiore o uguale a 1,5 g/lReato
Arresto in flagranza solo in caso di fuga o omissione di soccorso
Sospensione e revoca della patente/cigc
Reclusione fino a 5 anni

5D - conducente particolare (vedi tabella 3b) anche se su veicolo non necessitante la patente di guida che provoca un incidente con lesioni gravissime a una o piu' persone

Tasso alcolemico oltre 0,8 e inferiore o uguale a 1,5 g/lReato
Arresto in flagranza solo in caso di fuga o omissione di soccorso
Sospensione cautelare e revoca della patente/cigc
Reclusione fino a 4 anni
Tasso alcolemico superiore al 1,5 g/lReato
Arresto in flagranza solo in caso di fuga o omissione di soccorso
Sospensione cautelare e revoca della patente/cigc
Reclusione fino a 7 anni

5E - conducente particolare (vedi tabella 3b) anche se su veicolo non necessitante la patente di guida che provoca un incidente con morte di una o piu' persone

Tasso alcolemico superiore al 0,8 g/lReato
Arresto obbligatorio in flagranza
Fermo polizia giudiziaria
Sospensione cautelare e revoca della patente/cigc
Reclusione fino a12 anni

6 – RIFIUTO DI SOTTOPORSI ALLACCERTAMENTO

Viene punito con sanzioni penali chi si rifiuta di:

– sottoporsi ad accertamenti preliminari anche se non ricorrono fondati sospetti di abuso di alcool;

– recarsi presso il più vicino comando o ufficio per effettuare una prova con etilometro dopo che gli accertamenti preliminari hanno dato esito positivo, o in ogni caso d’incidente;

– effettuare un test con etilometro nel caso ricorrano i presupposti sopraindicati;

– farsi fare un prelievo di liquidi biologici o accertamento con etilometro in ambito ospedaliero nel caso in cui il conducente sia rimasto ferito in un incidente stradale e sia stato sottoposto a cure mediche.

7 - lesioni personali colpose

LIEVISSIMA malattia o incapacità di attendere alle ordinarie occupazioni per un tempo non superiore ai 20 giorni.
LIEVEmalattia o incapacità di attendere alle ordinarie occupazioni per un tempo superiore ai 20 giorni ma non superiore a 40 giorni.
GRAVE1) malattia che metta in pericolo la vita della persona offesa (a prescindere dalla sua durata);
2) malattia o incapacità di attendere alle ordinarie occupazioni per un tempo superiore ai 40 giorni;
3)indebolimento permanente di un senso o di un organo.
GRAVISSIMA1) malattia certamente o probabilmente insanabile;
2) perdita di un senso;
3) perdita di un arto, o una mutilazione che renda l'arto inservibile;
4) perdita dell'uso di un organo;
5) perdita della capacità di procreare;
6) permanente e grave difficoltà della favella;
7) deformazione o sfregio permanente del viso.

Dr. Franco Simoncini

Dirigente/Comandante Polizia Municipale a/r

finito di scrivere febbraio 2017

 guida

Potrebbero interessarti anche...