Figlio che non rinnova l’assicurazione auto


Se un figlio che non è più presente nello stato di famiglia dei genitori e che vive da solo non rinnova l’assicurazione auto ma continua a circolare comunque e provoca un incidente con danni e/o feriti, il danneggiato può rivalersi solo sul figlio oppure anche sui familiari (genitori, fratelli, anche se lui non è più presente nel loro stato di famiglia)? Ringrazio anticipatamente per la cortese risposta che vorrete darmi. Saluti, Luisa

RISPOSTA

Se un maggiorenne, qualunque sia il suo stato di famiglia, infrange una norma di carattere penale, non in concorso con altre persone, ne risponde personalmente. Se ne commette una di carattere amministrativo, nello specifico il caso esposto, la Legge 689/81 (responsabilità solidale) prevede che, in caso di insolvenza del conducente, ne risponde anche il proprietario del veicolo con il quale è stata commessa l’infrazione.

Nella fattispecie non sappiamo chi è l’intestatario della carta di circolazione del veicolo non assicurato e, pertanto, la risposta non può essere dettagliama ma senz’altro può dedurlo da sè.

Figlio non rinnova assicurazione auto

Potrebbero interessarti anche...