Bull Bar: omologazione


Buongiorno, sono intenzionato a montare sul mio fuoristrada un Bull Bar in acciaio inox, ne ho trovato uno che è omologato per il mio veicolo (omologazione europea), vorrei sapere se mi basta montarlo oppure devo chiedere nulla osta alla casa costruttrice e collaudo del mezzo, e se posso aver problemi con l’assicurazione. Grazie !!!
Sarei molto grato se mi fosse dato una mano a risolvere la questione e se esistono leggi che regolano di preciso le questioni che ho espresso

RISPOSTA

Si ripropone la risposta già a suo tempo fornita da questo servizio relativo all’installazione dei c.d. “bullbar” significando che a tuttoggi non risultano essere intervnuti circolari di diverso indirizzo.

Ivano Odello luglio 2009

Il Ministero delle infrastrutture e dei trasporti in data 14 dicembre 1999 ha emanato la circolare n° 1410/4300/ cg (C1)-MOT/B085, chiarificatrice in merito alle operazioni di montaggio di speciali dispositivi di particolare foggia, quali Bull bar – Sportbar e Bumper (paraurti metallici, in genere tubolari), su veicoli fuoristrada. In detta circolare venivano abrogate altre disposizioni, precedentemente emanate al riguardo, compresa, quindi, quella recante protocollo 0552/4315/CG(2) del 30 aprile 1999, e veniva precisato che, in occasione del montaggio di tale accessorio, non è necessaria la trascrizione sul libretto di circolazione in quanto, interpretando l’articolo 78 del C.d.S., detti paraurti supplementari potevano essere considerati come “mero accessorio” in adeguamento a quelle che sono le direttive della Comunità Europea.

Potrebbero interessarti anche...