Home generale arrow Varie arrow Norme e Circolari varie arrow Cir.Min.Trasp. 17.04.12 - Gestione del rilascio dell'autorizzazione alla guida accompagnata
Venerdì 18 Aprile 2014
Menu principale
Home generale
Home
Contattaci
Polizia Edilizia
Polizia Stradale
Polizia Municipale
Polizia Amministrativa
Polizia Giudiziaria
Ambiente
Varie
Modulistica
Esaminiamo
Scuole
PO.LO 2009
Amministratore
Login Form





Hai perso la password?
Articoli correlati
Cir.Min.Trasp. 17.04.12 - Gestione del rilascio dell'autorizzazione alla guida accompagnata

Circolare Ministero delle infrastrutture e dei trasporti 17/4/2012 
Gestione del rilascio dell'autorizzazione alla guida accompagnata - D.M. 11/11/2011

Si comunica che da lunedì 23 aprile p.v., saranno rese disponibili le procedure informatiche per la gestione delle novità introdotte dalla legge 120/2010 in merito al rilascio dell'autorizzazione a minore ai fini della guida accompagnata (D.M. 11/11/2011). 
Tali procedure consentiranno agli Uffici periferici della motorizzazione civile di rilasciare sia la ricevuta dell'istanza che l'autorizzazione alla guida accompagnata per i minori già titolari di patente di guida, che abbiano compiuto diciassette anni.
Le nuove funzionalità saranno richiamabili dall'applicazione web gestione richiesta patenti (http://web.apps.dtt/richiesta patenti).

- Gestione istanza
Nella fase di inserimento dell'istanza per il rilascio dell'autorizzazione alla guida accompagnata dovranno essere digitati la marca operativa, i dati anagrafici e di residenza del candidato e gli eventuali adattamenti nel caso di titolari di patente speciale.
L'inserimento verrà effettuato solo dopo che l'applicazione abbia verificato che la patente del minore non sia scaduta di validità o che sulla stessa non gravino provvedimenti ostativi alla guida.
Sarà possibile stampare in formato pdf, la ricevuta dell'istanza di autorizzazione alla guida accompagnata, la cui scadenza di validità sarà uguale alla:
a. data del compimento del 18° anno di età, se la data di scadenza della patente posseduta è successiva a tale data. 
b. data scadenza della patente posseduta, se la data di scadenza della patente è anteriore al compimento dei 18 anni.

Se non è stata ancora rilasciata l'autorizzazione alla guida accompagnata, per ogni istanza sarà possibile modificare i dati relativi agli adattamenti, ristampare la ricevuta e cancellare la stessa istanza.
Se durante l'attività di guida, svolta nell'ambito del corso di formazione, il minore commettesse violazioni, per cui sono previste le sanzioni amministrative accessorie di cui agli articoli 218 e 219 del CDS, si dovrà revocare l'istanza, digitando la data del provvedimento di revoca e le note di commento.
Sarà possibile modificare i dati relativi alle note di una revoca oppure si potrà cancellare il provvedimento.

- Rilascio autorizzazione
Per rilasciare l'autorizzazione alla guida accompagnata, su presentazione dell'attestato di frequenza del corso di guida accompagnata e del documento di designazione degli accompagnatori, si dovranno completare le informazioni associate all'istanza, digitando la data del rilascio dell'attestato, il codice dell'autoscuola e i dati anagrafici con il relativo numero della patente degli accompagnatori designati.
Potranno essere inseriti al massimo tre accompagnatori.
Quindi sarà possibile stampare in formato pdf, l'autorizzazione alla guida accompagnata, la cui scadenza di validità sarà uguale a quella della ricevuta dell'istanza.
Sarà possibile modificare i dati del corso (data attestato del corso, codice autoscuola) e degli accompagnatori e quindi ristampare una nuova autorizzazione.
Se durante l'attività di guida accompagnata, il minore commettesse violazioni, per cui sono previste le sanzioni amministrative accessorie di cui agli articoli 218 e 219 del CDS, si dovrà revocare l'autorizzazione digitando la data del provvedimento di revoca e le note di commento.
Sarà possibile modificare i dati relativi alle note di una revoca oppure si potrà cancellare il provvedimento.
Inoltre saranno rese disponibili le implementazioni delle applicazioni di gestione dei provvedimenti ostativi della patente, sia disposti dagli UMC che dalle prefetture, per:
a) consentire la revoca automatica dell'istanza/autorizzazione alla guida accompagnata a seguito dell'inserimento di provvedimenti di sospensione o revoca della patente del minore, visualizzando nel messaggio di fine elaborazione anche la marca operativa dell'istanza/autorizzazione; 
b) consentire la cancellazione automatica della revoca dell'istanza/autorizzazione in caso di cancellazione del provvedimento di sospensione o revoca della patente del minore, visualizzando nel messaggio di fine elaborazione anche la marca operativa dell'istanza/autorizzazione; 
c) segnalare la necessità di aggiornare i dati degli accompagnatori elencati nell'autorizzazione alla guida accompagnata, quando si inserisce il provvedimento ostativo di sospensione o revoca sulla patente di un titolare, che è anche stato designato come accompagnatore, visualizzando nel messaggio di fine elaborazione anche la marca operativa dell'istanza/autorizzazione.

Si precisa infine che è in corso di realizzazione l'aggiornamento delle applicazioni utilizzate dalle forze dell'ordine per controllare le informazioni relative alla ricevuta dell'istanza e all'autorizzazione alla guida accompagnata. Saranno fornite successivamente le indicazioni sulle modalità di visualizzazione di tali informazioni.
Gli Uffici in indirizzo potranno consultare i manuali aggiornati all'indirizzo "http://manuali.dtt:2210/helpsim/docu/indexman.html".

 

 

Speciale
Approfondiamo
Chi è online
Abbiamo 28 visitatori online

Sondaggi
Quali argomenti desideri che vengano maggiormente affrontati in queste pagine?
 
Pubblicità