Home generale arrow Varie arrow Notizie arrow Ora il cambio di residenza è on-line e in tempo reale
Sabato 20 Dicembre 2014
Menu principale
Home generale
Home
Contattaci
Polizia Edilizia
Polizia Stradale
Polizia Municipale
Polizia Amministrativa
Polizia Giudiziaria
Ambiente
Varie
Modulistica
Esaminiamo
Scuole
PO.LO 2009
Amministratore
Login Form





Hai perso la password?
Articoli correlati
Ora il cambio di residenza è on-line e in tempo reale
Dal prossimo nove maggio, i cittadini potranno presentare le istanze di variazione anagrafica stando comodamente seduti davanti al proprio personal computer. Sarà infatti possibile trasmetterle attraverso il proprio indirizzo di posta elettronica certificata, ovvero, in mancanza della Pec, attraverso la mail personale allegando la fotocopia del documento di identità. Senza dimenticare che sarà altresì possibile, a tali fini, l’utilizzo del fax o della raccomandata. E’ quanto mette nero su bianco il Dipartimento dei servizi demografici del ministero dell’Interno, nel testo della circolare n.9 dello scorso 27 aprile che fornisce i necessari chiarimenti attuativi delle disposizioni contenute all’articolo 5 del decreto legge semplificazioni, il dl 5/2012, in materia di cambio di residenza in tempo reale. 
 
In attesa dell’imminente regolamento attuativo, pertanto, la circolare del Viminale ricorda che le disposizioni ivi contenute acquistano efficacia a decorrere da novanta giorni dalla data di pubblicazione del decreto stesso, ovvero dal 9 maggio. Ne consegue che alle dichiarazioni anagrafiche presentate da tale data, dovranno applicarsi le disposizioni semplificative che, nel caso in esame, eviteranno ai cittadini la possibilità di presentarsi agli sportelli degli uffici anagrafe del comune di residenza. 

In pratica, tra otto giorni, oltre alla consueta presentazione diretta allo sportello, i cittadini avranno la possibilità di presentare le variazioni anagrafiche anche per il tramite della raccomandata, del fax e per via telematica. Quest’ultima rappresenta una vera e propria rivoluzione nel rapporto tra utente e amministrazione comunale, facendo risparmiare tempo e garantendo al tempo stesso la veridicità e la certezza dei dati che si intendono variare. 
Da italiaoggi.it
 

 

Speciale
Approfondiamo
Chi è online
Abbiamo 2 visitatori online

Sondaggi
Quali argomenti desideri che vengano maggiormente affrontati in queste pagine?
 
Pubblicità